Seattle, Washington. Ieri, lunedì 14 Novembre, si è tenuta l’8a edizione del Workshop on Social Software Engineering (SSE’16), evento co-locato con FSE 2016 (International Conference on Future of Software Engineering), una delle principali conferenza di ingegneria del software, in grado di attrarre circa diverse centinaia di partecipanti per ogni edizione e di offrire un programma di alta qualità. Quest’anno il workshop è stato organizzato da Fabio Calefato, ricercatore dell’Università di Bari e del Collab, Andrew Begel, ricercatore di Microsoft Research, e Christoph Treude, senior lecturer presso l’Università di Adelaide, Australia.

SSE’16 ha offerto ai partecipanti un programma ricco, impreziosito in particolare dal keynote di Jim Herbsleb e dai talk invitati di Chris Parnin e Bogdan Vasilescu (tutti accessibili dalla pagina del programma del workshop).

La giornata si è conclusa con una sessione interattiva di brainstorming sul futuro della ricerca nel campo del social software engineering. Per un resoconto dettagliato sulla giornata è possibile consultare il profilo Twitter del workshop @ssw_ws e seguire l’hashtag #ssews.

 

sse16_participants

SSE’16, 8th Workshop on Social Software Engineering @ FSE 2016
CondividiShare on FacebookTweet about this on TwitterShare on Google+Pin on PinterestEmail this to someone

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *