Buy generic viagra cialis levitra
Questo tutorial descrive i passi necessari per l’installazione e la configurazione su macchine Linux (Ubuntu e distribuzioni derivate) dell’ambiente di sviluppo Eclipse CDT con CUnit.

Sono necessari i privilegi di root (sudo user).

Nota per gli altri OS *nix

Can i buy cialis at walgreens
Per sistemi Mac OS X, occorre prima installare X Code, la suite di sviluppo di Apple, che porta con sé il compilatore C. Una volta installato, anche Eclipse CDT funzionerà correttamente.

Installazione Eclipse CDT

Cialis y alcohol
Questo passo provvede a installare l’ambiente Eclipse CDT. Effettuate il download di “Eclipse IDE for C/C++ Developers”, accertandovi di selezionare il sistema operativo corretto e l’architettura giusta (32 o 64 bit).

Per  installare è sufficiente decomprimere l’archivio in una cartella qualunque,  per es. “~/eclipseCDT/”.

 

Figura 1

Per eseguire Eclipse CDT lanciare lo script “eclipse” presente nella directory scompattata.

Download delle librerie standard del C

Aprire il terminale (Ctrl+Alt+t) e digitare il comando:

sudo apt-get install build-essential

Installazione di CUnit

Aprire il terminale (Ctrl+Alt+t) e digitare il comando:

sudo apt-get install libcunit1 libcunit1-doc libcunit1-dev

Configurazione Eclipse CDT

Cialis 60 mg side effects
A questo punto siete pronti ad eseguire eclipse e a compilare programmi C/C++. Avviate Eclipse e selezionate il workspace, cioè la cartella dove risiederanno i progetti. Per creare un nuovo progetto C, selezionate il wizard corrispondente (File -> New -> C Project).

Nel wizard inserite il nome progetto (in questo caso “HelloW”). Dopodiché, selezionate Executable (perché vogliamo creare un programma eseguibile in questo caso) e “Hello World Ansi C Project”. Fate attenzione a scegliere “Linux GCC” nella lista Toolchains (è il compilatore già presente nei sistemi Linux). A questo punto, premete “Finish” per creare il progetto.

Figura 2

Una volta creato, il progetto conterrà uno scheletro main.c per la stampa di una stringa. Per ottenere “l’eseguibile” del codice, compilare il sorgente premendo il tasto “Build All” (Ctrl+b) nella toolbar.

Figura 2

 

Se tutto è andato a buon fine, troverete una cartella “Binaries” tra le cartelle di progetto. Selezionate il file nella cartella Binaries (in questo caso HelloW). A questo punto potete eseguire il programma compilato all’interno di eclipse,  premendo il tasto “Run”  sulla toolbar e selezionate “Run As > Local C/C++ Application”, come da figura. L’output del programma comparirà nella vista “Console” in basso.

Figura 3

 

Poiché la nostra applicazione avrà bisogno di eseguire casi di test in CUnit, è necessario informare il compilatore su dove trovare la libreria esterna. Per far questo, selezionate la cartella del progetto, premete il tasto destro e quindi scegliete “Proprietà” (figura 4). Dalla finestra delle proprietà, scegliete “C/C++ Build > Settings”. Dopodichè, nel tab “Settings” scegliete la voce “Libraries” sotto la voce “GCC C Linker”. Quindi cliccate sul tasto per aggiungere la libreria. Per includere le librerie inerenti CUnit dovete soltanto scrivere “cunit”.

       

Figura 4