SEmotion’16, the First International Workshop on Emotion Awareness in Software Engineering @ICSE 2016

Austin, Texas. Si è appena conclusa la prima edizione di SEmotion’16, the First International Workshop on Emotion Awareness in Software Engineering, evento co-locato con ICSE 2016. ICSE (International Conference on Software Engineering) è la principale conferenza di ingegneria del software, in grado di attrarre circa 1000 partecipanti per ogni edizione e di offrire un programma di alta qualità. Quest’anno per la prima volta ICSE ha ospitato un workshop interamente dedicato al tema delle emozioni nello sviluppo software, organizzato da Nicole Novielli, membro del Collab e ricercatrice presso l’Università di Bari, e Walid Maalej, professore presso l’Università di Amburgo.
Le emozioni influenzano l’output del processo di sviluppo software? Qual è il loro ruolo nello sviluppo collaborativo? Quali sono gli strumenti allo stato dell’arte che è possibile utilizzare, in questo dominio, per il riconoscimento multimodale di emozioni? Questi e altri i temi discussi dai 25 partecipanti al workshop, provenienti da accademia e industria.
SEmotion ha offerto ai partecipanti un programma ricco di interventi e momenti di discussione, incluso il keynote di Andrew Begel (Microsoft) sull’uso di sensori biometrici per il rilevamento delle emozioni di sviluppatori e utenti. La giornata si è conclusa con una sessione interattiva in cui i partecipanti hanno sperimentato diversi sensori per il rilevamento di parametri biometrici, apprendendo come programmarli e come analizzarne l’output. Per un resoconto dettagliato sulla giornata è possibile consultare il profilo Twitter del workshop e seguire l’hashtag #semotionws.

CondividiShare on FacebookTweet about this on TwitterShare on Google+Pin on PinterestEmail this to someone

SEmotions’16 – The First International Workshop on Emotion Awareness in Software Engineering

Siamo lieti di annunciare la prima edizione di SEmotion’16, the First International Workshop on Emotion Awareness in Software Engineering. Il workshop è un evento co-locato con ICSE 2016 che si terrà a Maggio ad Austin (USA). ICSE (International Conference on Software Engineering) è la principale conferenza di ingegneria del software, in grado di attrarre circa 1000 partecipanti per ogni edizione e di offrire un programma di alta qualità. Per Call for Papers e altri aggiornamenti sul Workshop, vi invitiamo a seguirne il profilo Twitter!

CondividiShare on FacebookTweet about this on TwitterShare on Google+Pin on PinterestEmail this to someone

ICGSE 2013 a Bari

Quest’anno, l’ottava edizione della International Conference on Global Software Engineering (ICGSE) ospiterà una selezione di contributi innovativi. Il programma della conferenza include 3 keynote talk, oltre 30 articoli (research e practice paper), 2 tutorial e 2 workshop.

Per maggiori informazioni su argomenti, speaker e eventi sociali in programma: www.icgse.org

CondividiShare on FacebookTweet about this on TwitterShare on Google+Pin on PinterestEmail this to someone

Workshop “Trust in Virtual Teams” @ CSCW 2013

Ieri si è tenuta la 1a edizione del workshop “Trust in Virtual Teams: Theory and Tools“, co-locato con la conferenza di Computer-Supported Cooperative Work (CSCW’13), in San Antonio, Texas.

Prima considerazione: Raramente mi era capitato di partecipare a workshop nei quali ogni singolo partecipante era mosso da una particolare voglia di contribuire. Una vera soddisfazione per noi organizzatori avere come task il “tenere sott’occhio l’orologio,” piuttosto che dover “alimentare” una discussione altrimenti destinata a morire.

Seconda considerazione: Il tema del trust ha davvero tante sfaccettature socio-tecnologiche. Pertanto, un altro aspetto vincente del workshop di ieri è stato sicuramente il background eterogeneo dei partecipanti:  c’erano ricercatori che lavorano come sociologi, attivisti politici, piuttosto che nel campo del business management; c’erano anche due ricercatrici dell’equivalente d’oltralpe del nostro CNR. Oltre, ovviamente, a noi computer scientist che, peraltro, abbiamo interessi piuttosto diversi nel campo (dallo sviluppo distribuito, agli strumenti di supporto alla collaborazione in situazioni di gestione di crisi o disastri).

Presto pubblicheremo sul sito le presentazioni di ciascuno dei partecipanti, nonché un piccolo report delle discussioni e delle decisioni prese; una su tutte, c’è voglia di organizzare la seconda edizione del workshop il prossimo anno (con il CSCW’14)!
(more…)

CondividiShare on FacebookTweet about this on TwitterShare on Google+Pin on PinterestEmail this to someone