Come riassumere un articolo scientifico

Per chi intende sostenere l’esonero dalla prova teorica del corso di Sistemi per la Collaborazione in Rete, oltre che presentare in aula l’articolo scelto, mi aspetto di leggere un sommario, min 150 max 300 parole, strutturato secondo il template della guida per gli autori della rivista Information and Software Technology di Elsevier:

  • Context
  • Objective
  • Method
  • Results
  • Conclusions

Il sommario strutturato sostituisce il saggio breve utilizzato negli anni precedenti.

(more…)

CondividiShare on FacebookTweet about this on TwitterShare on Google+Pin on PinterestEmail this to someone

Come presentare un articolo tecnico-scientifico

Istruzioni d’uso per gli studenti di Sistemi per la Collaborazione in Rete.
La presentazione deve durare non meno di venti e non più di trenta minuti. Se lo ritenete utile, formattate le slide secondo il modello struttura del Collab.

Le slide della presentazione devono essere leggibili, quindi evitate immagini microscopiche e verbosità eccessive dovute a un pigro Copia&Incolla da altre fonti. Seppur non in maniera dogmatica, provate a rispettare la regola del 6×6: “Ogni slide deve avere al massimo una lista di sei punti. Ciascun punto deve avere al massimo sei parole”. Inoltre, cercate di evitare qualsiasi tipo di punteggiatura. Ogni slide deve riportare la struttura del discorso che intendete esporre. Per potervi esercitare, potete salvare il discorso nello spazio per le note.

Vi consiglio di leggere qualche linea guida su come preparare una presentazione. Ecco un esempio.

CondividiShare on FacebookTweet about this on TwitterShare on Google+Pin on PinterestEmail this to someone

Cosa pensano gli studenti della didattica

Le valutazioni degli studenti sulla didattica universitaria sono finalmente accessibili a tutti. Si tratta delle valutazioni relative all’anno accademico 2012-2013.
Gli studenti dovrebbero consultarle con attenzione prima di selezionare un insegnamento a scelta, un orientamento o un corso di laurea. Qui per l’accesso alle valutazioni di 2466 insegnamenti dell’Università di Bari.

CondividiShare on FacebookTweet about this on TwitterShare on Google+Pin on PinterestEmail this to someone