Come presentare un articolo tecnico-scientifico

Istruzioni d’uso per gli studenti di Sistemi per la Collaborazione in Rete.
La presentazione deve durare non meno di venti e non più di trenta minuti. Se lo ritenete utile, formattate le slide secondo il modello struttura del Collab.

Le slide della presentazione devono essere leggibili, quindi evitate immagini microscopiche e verbosità eccessive dovute a un pigro Copia&Incolla da altre fonti. Seppur non in maniera dogmatica, provate a rispettare la regola del 6×6: “Ogni slide deve avere al massimo una lista di sei punti. Ciascun punto deve avere al massimo sei parole”. Inoltre, cercate di evitare qualsiasi tipo di punteggiatura. Ogni slide deve riportare la struttura del discorso che intendete esporre. Per potervi esercitare, potete salvare il discorso nello spazio per le note.

Vi consiglio di leggere qualche linea guida su come preparare una presentazione. Ecco un esempio.

CondividiShare on FacebookTweet about this on TwitterShare on Google+Pin on PinterestEmail this to someone

Progetto SIR al Collab

Il MIUR ha reso noti i risultati del bando SIR (Scientific Independence of young Researchers) 2014, rivolto a giovani ricercatori.

Tra i 144 progetti ammessi a finanziamento (meno del 3% dei progetti presentati), l’Università di Bari è presente con un progetto in ciascuno dei tre macrosettori di ricerca ERC.

L’unico progetto selezionato in Puglia nel macrosettore PE (Scienze fisiche e ingegneria) si intitola: “Investigating the Role of Emotions in Online Question & Answer Sites”.

Il Principal Investigator è Nicole Novielli e il progetto sarà svolto presso il Laboratorio per la Collaborazione in Rete (COLLAB) del Dipartimento di Informatica.

CondividiShare on FacebookTweet about this on TwitterShare on Google+Pin on PinterestEmail this to someone

Bando GARR per 10 borse di studio

Domande entro il 14 settembre 2015. Gli interessati possono contattare il Prof. Filippo Lanubile.

Opportunità per giovani laureati sui temi delle tecnologie innovative e delle infrastrutture digitali messe a disposizione dal GARR grazie a 10 borse di studio intitolate al prof. Orio Carlini, che è stato uno dei padri fondatori della rete GARR. Le borse avranno la durata di 12 mesi e sono dedicate a giovani laureati magistrali (nati a partire dal 1 gennaio 1985) per attività da svolgere presso la sede di Roma del GARR o enti ed istituzioni scientifiche, culturali ed accademiche connesse al GARR.
(more…)

CondividiShare on FacebookTweet about this on TwitterShare on Google+Pin on PinterestEmail this to someone

Stack Overflow/Exchange

Stack Overflow non è solo UN sito di Question-Answering sulla programmazione. E’ il più grande sito del mondo di Question-Answering, con milioni di domande, risposte e utenti. Anche chi non ne conosce l’esistenza ci finisce spesso dentro come risultato di una ricerca su Google o Bing.
Segnalo un post sulla storia di Stack Overflow e di come si è evoluto in una piattaforma generale di Question-Answering: Stack Exchange. Il post è di Joel Spolsky, co-fondatore di Stack Overflow e CEO di Stack Echange.

CondividiShare on FacebookTweet about this on TwitterShare on Google+Pin on PinterestEmail this to someone

Presentazione a ESEM 2014

La settimana scorsa, all’ACM/IEEE International Symposium on Empirical Software Engineering and Measurement (ESEM), Fabio Calefato ha presentato il paper An Empirical Simulation-based Study of Real-Time Speech Translation for Multilingual Global Project Teams., autori: Fabio Calefato, Filippo Lanubile, Rafael Prikladnicki and João Henrique S. Pinto
Abstract
(more…)

CondividiShare on FacebookTweet about this on TwitterShare on Google+Pin on PinterestEmail this to someone