Il Google Summer of Code 2013 (GSoC 2013) e’ stato annunciato un paio di settimane fa. Si tratta di un programma organizzato da Google che offre a tutti l’occasione di aggiungere un tassello importante alla propria carriera.

Primo, chiunque puo’ creare un progetto open source (anche solo appositamente per il GSoC!) e proporsi come mentoring organization, a patto che vengano rispettati i requisiti.

Nel caso la proposta venga accettata, si riceve un finanziamento da Google per assumere degli sviluppatori che lavoreranno al vostro progetto, e a cui voi farete da supervisori. (ovvero un’importante dimostrazione di abilita’ di leadership e management che sara’ fondamentale quando tenterete di ottenere non solo lavoro, ma anche scholarship, come l’anita borg for women in technology). – deadline a fine marzo.

Secondo, una volta pubblicato l’elenco delle organizzazioni open source accettate, gli studenti (solo gli studenti stavolta) possono sceglierne una (anche di piu’ ma meglio una) e proporre di lavorare per migliorarla seguendo una delle idee suggerite (ogni organizzazione suggerisce delle feature mancanti) o descrivendo feature mancanti in modo innovativo. Prima di sottomettere tale proposta, e’ consigliabile dare dimostrazione nella comunita’ scelta, delle proprie capacita’ effettive, sottomettendo patch e partecipando attivamente nell’organizzazione, in ogni modo possibile. Nel caso la proposta venga accettata, si spenderanno 3 mesi estivi nello sviluppo software descritto, ricevendo uno stipendio da Google.

Timeline

In bocca al lupo a tutti! 🙂

Google Summer of Code 2013
CondividiShare on FacebookTweet about this on TwitterShare on Google+Pin on PinterestEmail this to someone

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *