Si dice che Pinterest sia il sito web 2.0 dell’anno.
Si tratta di un object-centered social network che permette di attaccare, su una lavagna di sughero virtuale, foto e documenti incontrati sul web. Lo scopo è ritrovare e condividere. C’è chi lo usa per “pinnare” piatti alla Masterchef o potenziali idee regalo.
Ricorda un po’ Delicious ma è più ricco graficamente, i pin sono organizzati per temi e si possono scambiare commenti.
Si deve essere accettati o invitati per farne parte (purtroppo Google ha diffuso questa seccante pratica).

Pinterest
CondividiShare on FacebookTweet about this on TwitterShare on Google+Pin on PinterestEmail this to someone
Tagged on:     

4 thoughts on “Pinterest

  • 7 February 2012 at 10:40
    Permalink

    Ho degli inviti nel caso li volesse qualcuno.

    Reply
  • 8 February 2012 at 02:05
    Permalink

    invita pure perché la mia richiesta è stata ignorata alla grande

    Reply
  • 8 February 2012 at 15:17
    Permalink

    Li ho appena mandati.

    Reply

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *