Le linee guida per una tesi con il Collab si applicano anche alle presentazioni per la prova di esonero dell’edizione 2010/2011 di Sistemi per la Collaborazione in Rete.
Ricopio con cambiamenti minimi per il cambio di contesto.

Le slide della presentazione devono essere leggibili, quindi evitate immagini microscopiche e verbosità eccessive dovute a un pigro Copia&Incolla dall’articolo scelto. Provate, cioé a rispettare, seppur non in maniera dogmatica, la regola del 6×6: “Ogni slide deve avere al massimo sei bullet. Ciascun bullet deve avere al massimo sei parole”. Inoltre, cercate di evitare qualsiasi tipo di punteggiatura: ogni slide deve riportare la struttura del discorso che intendete esporre, e non il discorso stesso che, invece, potete salvare nello spazio per le note per potervi esercitare.
Vi consigliamo di seguire le linee guida su come preparare una presentazione. Se seguirete i suggerimenti, quando preparerete la vostra presentazione, ci risparmierete la pena di dover ripetere ogni volta le stesse considerazioni.

Consigli su come presentare la prova di esonero 2010/2011
CondividiShare on FacebookTweet about this on TwitterShare on Google+Pin on PinterestEmail this to someone
Tagged on:

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *