Ho una mailing list decennale di ex tesisti ma sento il limite di una comunicazione fatta solo di annunci. Per esempio, mi sono chiesto spesso che fine abbiano fatto i miei laureandi e non solo. Ora mi chiedo se a tal fine sia più utile Facebook o LinkedIn.
Ero già utente LinkedIn e ora lo sono diventato di Facebook, ma con qualche dubbio e un po’ di imbarazzo. LinkedIn è più orientato alle reti socio-professionali mentre Facebook mira più alla socialità tra studenti universitari e post-universitari. Io studente non lo sono più già da un bel po’ ma di studenti ne conosco abbastanza. In LinkedIn invece mi sento più a mio agio. Tuttavia, sono curioso di capire quale dei due può essere più utile come completamento, se non erede, della mailing list tesistilanubile.

Facebook o LinkedIn?
CondividiShare on FacebookTweet about this on TwitterShare on Google+Pin on PinterestEmail this to someone

22 thoughts on “Facebook o LinkedIn?

  • 29 September 2008 at 12:51
    Permalink

    Sarà per la quel vago sentore da teenager che accomuna facebook a myspace, ma io propendo, e di molto, per linkedin. Pbolo ci sta bene su FaceSpace, io sto diventando troppo vecchio ormai 😛

    Reply
  • 29 September 2008 at 13:59
    Permalink

    Fabio mi dispiace, mi hanno detto che il requisito per stare su facebook è quello di essere boni. Quindi io, pbolo e il prof ci stiamo alla grande, tu no

    LOL (scherzo)

    Reply
  • 29 September 2008 at 16:23
    Permalink

    Sono curioso di sapere cosa ne pensano Domenico e Mario, nel caso pensino qualcosa al riguardo.

    Reply
  • 29 September 2008 at 16:23
    Permalink

    Dimenticavo Daniela ma lei snobba il collablog.

    Reply
  • 29 September 2008 at 17:40
    Permalink

    Io personalmente non mi ci ritrovo tanto in questo tipo di reti, sono iscritto su linkedin ma non ci vado mai, su facebook non sono nemmeno iscritto. Io trovo + utili altri tipi di applicazioni dove al centro non c´é l´ individuo in sé e una sua descrizione, ma la condivisione di interessi comuni, vedi cinema, musica, libri per intenderci. Poi per quanto riguarda la mailing list penso si potrebbe fare un sondaggio sugli iscritti se sono presenti su uno o l´altro e dove… e valutare se magari affiancare alla mailing list uno strumento tipo linkedin in cui creare un gruppo TesistiLanubile

    Reply
  • 29 September 2008 at 18:12
    Permalink

    @domenico: ok, tu sei per l’object-centered sociality. Il primo dei paper a SoSEA ne parla citando a sua volta un articolo di Knorr-Cetina: “Sociality with Objects: …” del 1997.
    L’idea del sondaggio non è male.

    Reply
  • 30 September 2008 at 08:22
    Permalink

    Ad ogni modo prof, io vedo Facebook più come integrazione che come sostituzione della mailing list, che a mio modo di vedere resta lo strumento migliore per gestire quel genere di annunci…

    Reply
  • 30 September 2008 at 17:50
    Permalink

    Non penso di chudere la mailing list. Vorrei solo saperne di più su cosa accade ai miei studenti dopo la laurea, del tipo: dove si lavora, a cosa si lavora, dove si vive, ecc.

    Reply
  • 2 October 2008 at 18:25
    Permalink

    Domenico è piuttosto assente dal dibattito. Ha altro a cui pensare

    Reply
  • 3 October 2008 at 12:36
    Permalink

    Secondo me non si potra’ piu’ andare in Brasile, da baresi.
    “Italiano? BARI?!? Ahiiiiiii, PEEEEDROOOO!”

    Reply
  • 7 October 2008 at 13:53
    Permalink

    Facebook e’ ottimo per tracciare il gossip delle persone: linkedin tende a produrre una vetrina promozionale “very professional” (e quindi poco spontanea).

    Reply
  • 11 October 2008 at 15:21
    Permalink

    mi avete rovinato domenico… ormai è addicted a tutti gli effetti :S

    Reply
  • 13 October 2008 at 13:59
    Permalink

    Domenico Says:
    September 29th, 2008 at 5:40 pm
    “Io personalmente non mi ci ritrovo tanto in questo tipo di reti…”

    Col senno di adesso fa un po’ ridere…

    Reply
  • 13 October 2008 at 15:14
    Permalink

    lo faccio solo per spirito critico e per STUDIARE dall’interno lo strumento 😛

    Reply
  • 13 October 2008 at 22:30
    Permalink

    E per prenderti i virus brasiliani

    Reply
  • Pingback: CollaBlog » Blog Archive » Facebook o LinkedIn? Risultati del sondaggio

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *