Visto che il precendete post su SeekMp3 è stato apprezzato, segnalo questo sito che segna un deciso passo in avanti rispetto all’altro motore di ricerca, ossia la gestione di una propria playlist online.
Quoto direttamente dalla fonte, downloadblog.it

Songza: il nuovo internet jukebox

Ascoltare una canzone senza doverla cercare tra cd, dvd, mp3, su youtube o myspace: è ciò che fa Songza,
neonato servizio (online dai primi di novembre) in pieno stile web 2.0 che permette, tramite la sua scarna e semplicissima interfaccia, di rovistare tra le miliardi di risorse in rete per farvi sentire proprio il pezzo che stavate cercando, immediatamente; non per niente accanto al logo è bene in chiaro lo slogan “listen. now.”

E’ possibile creare playlist e valutare le registrazioni ascoltate, acquistare la canzone su Amazon
(se disponibile) o vedere la discografia dell’artista (in realtà songza si limita a cercare artista e titolo su bigG). Si possono inoltre condividere i pezzi con i propri amici inviando loro un’email, ottenere link diretti ai brani e perfino includere la canzone scelta nel proprio sito, tutto tramite pratici menu a comparsa. Se qualcuno si sorprendesse della facilità d’uso e dell’idea, basta leggere nella sezione about che Songza è l’opera di Aza Raskin, figlio di quel Jef cofondatore di Apple, per spiegare il successo che sicuramente avrà questo nuovo servizio. Testato con vari browser, non ha mai dato problemi di compatibilità o funzionamento.

Songza: mp3 search engine + jukebox
CondividiShare on FacebookTweet about this on TwitterShare on Google+Pin on PinterestEmail this to someone

3 thoughts on “Songza: mp3 search engine + jukebox

  • 28 January 2008 at 16:43
    Permalink

    OK la playlist online; SeekMp3 sarà anche più spartano, ma permette il download.

    Reply
  • 29 January 2008 at 08:41
    Permalink

    hai ragione Dskat, m’era sfuggito. è che tra le millemila estensioni di firefox che ti permettono il download, avere il link esplicito sta quasi diventando superfluo 😉

    Reply

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *