Jazz e’

“… a scalable, extensible team collaboration platform for integrating work across the phases of the development lifecycle.

Sino a qualche giorno fa era chiuso (o aperto, secondo il pundo di vista) ad una ristretta community di aziende e enti universitari. Ora invece e’ possibile iscriversi liberamente e provare il primo prodotto Jazz-based, Team Concert 1.0 beta2 che e’ previsto sia rilasciato nel corso(fine) del 2008, con una versione Express “espressamente” pensata per gli agili team di piccole e medie dimensioni distribuiti su scala planetaria (poi tocchera’ all’universo):

Currently available at www.Jazz.net, IBM Rational Team Concert Express beta 2 includes Web dashboards to help software project teams see real-time project status data such as the status of work items and project health.

+1 per me.

Jazz e’ aperto
CondividiShare on FacebookTweet about this on TwitterShare on Google+Pin on PinterestEmail this to someone

4 thoughts on “Jazz e’ aperto

  • 16 January 2008 at 17:14
    Permalink

    Bravo, mi hai battuto sul tempo. Hai visto i Jazz Faculty Grants?

    Reply
  • 16 January 2008 at 17:15
    Permalink

    Continui a ritenere che Trac sia per ora più adatto del Team Concert per il progetto di eConference over ECF?

    Reply
  • 17 January 2008 at 00:09
    Permalink

    La mia preferenza è sempre per Jazz: me lo sono installato sul mio pc ed ho configurato il server. Nel fine settimana lo pubblico con dyndns così vediamo come gira anche come server internet.

    Trac rimane perchè:
    1) Jazz in produzione potrebbe riservare sorprese (murphy docet);
    2) non ho ancora capito se il repository SCM è interno o è possibile già collegarlo con un (chesso’) SVN già esistente: e soprattutto, se non lo è, come faccio puntare il mio Eclipse al repository Jazz;
    3) semplicemente non ci sono altre soluzione praticabili al momento;

    Nulla di che.

    Reply

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *