Non domo, altro post sulla trasferta a Montreal. Anche questo post è dedicato a Mario: che lo legga.

Agile Trust, Wiki Nature, and Business Logic Futures

C’è qualcuno che non sa chi è Ward Cunningham?

Ward Cunningham ha fatto una stretta analogia tra metodi agili e wiki: entrambi sono basati su un feedback loop molto rapido. E’ grazie alla rapidità dei cicli di feedback che si stabilisce fiducia (trust) in un rapporto economico a due (ha citato un paper su Science in proposito).
Dopodichè il talk è stato tutto sul TDD, test-driven development. Lui veramente ha detto che TDD in realtà è testing for driving the design. L’obiettivo attuale che si pone Ward Cunningham è che i casi di test di accettazione possano essere capiti veramente da tutti. In aggiunta al solito FIT, ha presentato Swim, un sistema per la presentazione User-Oriented dei casi di test. Non è che si sia capito moltissimo come funziona a parte che i diagrammi Swim sono collegati direttamente ai casi di test di accettazione. Per chi abbia voglia di capirci di più c’è un paper scritto dallo speaker. Ha anche parlato di un altro tool, Graffle, che può essere usato come complemento di Swim. Swin+Graffle formerebbero la base per “trusted programs”.
Nota a margine: sullo shuttle bus che porta in aeroporto io e Fabiolino avevamo di fronte lo speaker in questione. Nessun aneddoto gustoso da aggiungere.

Ward Cunningham at WikiSym 2007
CondividiShare on FacebookTweet about this on TwitterShare on Google+Pin on PinterestEmail this to someone
Tagged on:

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *