Che ne pensereste di vedere girare eclipse (si, la vostra piattaforma/IDE/community preferita) nel vostro browser? Idea geniale? Interessante ma ho di meglio da fare? Una menata? Intanto si va avanti e, oltre a RAP, vi e’ un progetto di IBM per cui le chiamate SWT vengono tradotte in oscure miscele di JavaScript & XML (chi l’ha detto che l’informatica e’ una scienza?). Bando alle ciance e guardate qui, soprattutto la demo di IBM.

Eclipse 2.0
CondividiShare on FacebookTweet about this on TwitterShare on Google+Pin on PinterestEmail this to someone

3 thoughts on “Eclipse 2.0

  • 16 October 2007 at 09:53
    Permalink

    Questo Eclipse mi stupisce sempre +. E’ una vera figata, altro che Netbeans…

    Reply
  • 16 October 2007 at 22:36
    Permalink

    Di RAP sapevo già ma questo Eclipse on the Browser non lo conoscevo. Mi fa venire voglia di metterlo a disposizione per quegli studenti di programmazione in rete che tempestano Domenico e Fabio di email perchè non riescono a installare Eclipse CDT. Secondo te, Mario, si potrebbe fare? Cioè, Eclipse on the Browser è già utilizzabile?

    Reply
  • 17 October 2007 at 07:07
    Permalink

    Io mi guardo bene dall’usarlo: pero’ se IBM se ne sta occupando probabilmente un caso d’uso ci sara’. Il vantaggio che mi viene in mente e’ il setup centralizzato dei plugin (li metto sul server e lo usate tramite browser). Pero’ mi sembra ancora molto sperimentale (ci sara’ qualche fregatura sotto) quindi almeno per ora conviene ripiegare sul CDT 4.x. E poi, dopo “la linea di comando e’ difficile da usare” ci manca solo il tema “installare l’IDE e’ complicato”: poveri noi!

    Reply

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *