,
Recentemente le nuvole di tag sono state utilizzate per estrapolare i termini più ricorrenti nei discorsi di alcune “personalità” famose…

Qui c’è un “confronto a suon di tag” tra un discorso di Steve Jobs e uno di Bill Gates…

Jobs:

Gates:

Mentre qui potete trovare una nuvola di tag generata dai discorsi presidenziali di Bush…

Con la testa tra le nuvole… (di tag)

5 thoughts on “Con la testa tra le nuvole… (di tag)

  • 30 January 2007 at 19:02
    Permalink

    Da notare l’uso non tanto dei sostantivi ma degli aggettivi. Notate “great” e “rich”.

    Reply
  • 30 January 2007 at 20:01
    Permalink

    404 Not Found,
    grazie 😀
    e io che mi aspettavo uno dei soliti commenti di fabiolino…
    si vede che sarà ancora in fase “post-clausura”…
    nonostante so per certo che oggi si “desinselvatichiva” (dal barbiere) 😛

    Reply
  • 31 January 2007 at 14:30
    Permalink

    chissà come sarebbero i miei tag:

    DONNE, LAUREATECI, ….

    Reply
  • 17 September 2007 at 17:16
    Permalink

    Not Found


    L’ Universita’ tele ” Nettuno ” esiste, estenderla a BLOG, nonche’, come struttura amministrativa a sede di esami con apprendimento di corsi registrati e da scaricare o da comprare in cassette e dvd: Le sedi di esami possono essere anche quelle fisicamente esistenti nelle citta’ con convenzioni e riconoscimenti. Il ventaglio delle soluzioni pratiche e’ largo, si tratta di eliminare gli intoppi burocratici e coinvolgere lo Stato che sul tratto avvenire ,,rispARMIEREBBE IN SPESAPUBBLICA . aGLI ISCRITTI VERRREBBERO RICONOSCIUTI GLI ESAMI DATI E SI FAVORIREBBE LA TERZA ETA’ SENZA STRUTTURE SPECULATIVE CHE GIA’ ESISTONO. cON eRASMUS SI POTREBBE APRIRE UN DIALOGO PER UNA UNIVERSITA’ PLANETARIA WEB

    Reply

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.